giovedì 10 febbraio 2011

BROWNIES for Emy

Buon pomeriggio a tutti!
Oggi posto una ricetta di cui al momento non ho immagini, perché in effetti realizzerò successivamente. Essendo, però, la ricetta pensata appositamente per una persona a me molto cara ho deciso comunque di postarla, visto che la mia amica e sostenitrice realizzerà questi brownies per San Valentino.
Trovo questa ricetta semplice e ottima, il risultato, come si dice in Inghilterra o negli USA (insomma, come si dice nei paesi anglosassoni), è davvero fudgy, si sciolgono in bocca e la scaldano in un piacere che ogni tanto bisogna concedersi.

BROWNIES for EMY

Ingredienti
Dosi per una teglia quadrata di circa 23 cm di lato.
120g di cioccolato fondente
1/2 tazza
(125 g) di burro
2 uova grandi
3/4 tazza (150g) di zucchero
1/2 cucchiaino di bacca di vaniglia tritata (o 1 cucchiaino di essenza di vaniglia)
1/3 tazza + 2 cucchiai (60 g in totale) di farina 00
un pizzico di sale

Preparazione 

Preriscaldare il forno a 180°C.
Far fondere a bagnomaria, o nel microonde a potenza minima, o su un fornello a fuoco molto basso il cioccolato fondente con il burro.
Mentre il composto si raffredda leggermente, montare le uova con lo zucchero, a mano o con delle fruste.
Aggiungere il composto di cioccolato e burro a quello di uova e zucchero e mescolare.
Ottenuto un impasto omogeneo, aggiungere la farina, il pizzico di sale e la vaniglia. mescolando con un cucchiaio di legno. [Amo usare la vaniglia vera, ho le bacche tritate e infondono uno straordinario aroma. In mancanza di queste si può utilizzare l'estratto di vaniglia liquido o se proprio non abbiate altro, l'aroma alla vaniglia o
come ultima spiaggia la vanillina, che è chimica. n.d.a.]
A questo punto il vostro impasto è pronto per essere riversato nella teglia.
[La preparazione della teglia richiede un paragrafo a sé. Per preparare i brownies c'è un modo diverso da quello tradizionale per ungere la teglia, ora ve lo spiego.
Prima di tutto bisogna ungere la teglia con burro o olio. Una volta unta bisogna tagliare un foglio di carta da forno lungo poco meno di un lato della teglia (se utilizzate una teglia rettangolare dovrà essere poco meno lungo del lato maggiore della stessa), fare aderire la carta da forno in modo che fuoriescano i lati del foglio dai bordi della torta.]
A questo punto potete riversare l'impasto nella teglia e cuocere in forno preriscaldato a 180°C per circa 20 minuti.
Il dolce non si alzerà di molto, non avendo lievito, resterà un po' umido all'interno e formerà in superficie una pellicola lucida, tipica dei brownies.
Una volta sfornato, lasciare intiepidire il dolce.
A questo punto si spiega l'utilità della preparazione della teglia di prima. La carta da forno che fuoriesce dai bordi potrà essere comodamente presa con due mani e riuscirete a sformare i brownies comodamente. Fin qui, però, abbiamo solo un dolce quadrato o rettangolare. Per avere i nostri brownies dovremo semplicemente tagliare il dolce a quadrotti.
Servire i brownies preferibilmente tiepidi, magari accompagnati da un po' di panna montata o gelato alla vaniglia.
Buon appetito dalla vostra FabbricaTorte!


Brownies, ecco cosa intendo per fudgy

Torno su questo post a distanza di qualche mese perché ho scelto i brownies per partecipare al contest Cioccolato Dipendente di Esme.
Adoro il cioccolato e spesso realizzo dolci cioccolatosi. Ho scelto questa ricetta perché è semplice ma goduriosa, il sapore del cioccolato viene esaltato al massimo dai pochi ingredienti e dall'aroma di vaniglia. Insomma, un buon brownie non può mancare nella cucina di un Cioccolato Dipendente!

 

7 commenti:

  1. Mai fatti! Segno e li provo! Un abbraccio

    RispondiElimina
  2. anke qto mi ricorda qsa... :D

    RispondiElimina
  3. Che emozione, marifra79!!!
    Sei la prima persona che non mi conosce a postare un commento. Ti ringrazio e ricambio l'abbraccio.
    Ho dato un occhio veloce al tuo blog, mi ci soffermerò con calma un giorno che non sono così di fretta. Ho tre blog, due dei quali fermi da un po', ma davvero non mi era mai capitato che mi lasciasse un commento una persona che ci sia capita per caso.

    @smilesmile: che tte lo dico a fa'? :*

    RispondiElimina
  4. gnammm... i tuoi al posto dei miei hanno anche un bell'aspetto XD
    Grazie mille Cri! e agli altri consiglio di provarli. Lo scemo che ho per fidanzato li ha graditi molto!

    RispondiElimina
  5. Grazie per averpartecipato al mio contest con questa golosità!

    RispondiElimina
  6. quanto son buoni? semplici e infallibili!!

    RispondiElimina